Corso di violino

M° Mattea Saladino

Maty Saladino ha iniziato lo studio del violino  con il M° Aurelio Arcidiacono, grande e significativa espressione della didattica pedagogica musicale in Europa. Dopo aver superato brillantemente l'Esame di Ammissione entra a far parte della classe di Violino del M° Luigi Rocca presso il Conservatorio di Musica " Vincenzo Bellini " di Palermo.

 

Sotto la cui guida inizia il percorso formativo Musicale, perfezionando la letteratura Violinistica sia Solistica che di Musica da Camera. Nel  2003 nella Classe del M° Luigi  Rocca  consegue il  Diploma di Violino con la votazione 10/10 e la Lode.

Ha frequentato i corsi di Musica Antica, sia per Violino Barocco che di musica da camera, con solisti del Giardino Armonico, Enrico Onofri e Andrea Fossà, ed il corso di letteratura musicale e tecnica di Quartetto con Federico Bardazzi.

Nel 1996 ha partecipato fattivamente al corso di musica da camera tenuto dal violoncellista Rocco Filippini presso l’Ars Nova di Palermo e nel 1999 è stata ammessa come allieva effettiva, nonostante la giovane età, al corso di Alto Perfezionamento Violinistico del M° Rudolf Koelman, Camillo Grasso e successivamente con il Grande Violinista Americano Aaron Rosand. 

 

Alterna all’attività concertistica da solista con l’Orchestra "Salvatore Cicero " fondata e  diretta dal M° L. Rocca e quella in formazione da camera con il Trio Saladino, una giovane e apprezzata formazione, della quale fanno parte il violoncellista Ninni Saladino ( 10/10 ) e il flautista Tony Saladino ( 10/10 ).

 

Nel 2003 - 2004, e 2004- 2005 è risultata Idonea per la fase finale delle selezione per l’Orchestra Giovanile Europea E.U.Y.O. Fa parte dell’Orchestra  della Fondazione Cemat e del SIXE Ensemble ( Suono Italiano Per Europa) con la quale formazione da Camera ha partecipato a tournee in Europa, in Egitto e in Grecia.

Nel maggio 2003 ha eseguito una serie di recital per violino e pianoforte in Germania, a Mainz riscuotendo lusinghieri consensi di pubblico e critica specializzata. Per tutto il mese di Ottobre 2003 e Aprile 2004 si trova negli U.S.A. a Duluth, nel Minnesota, per un Gemellaggio Musicale, promosso dal Direttore M° Carmelo Caruso, con l’Università di Minneapolis per una serie di Stage Accademici e Produzioni Musicali. Il 16/02/2004 vince a Catania il Primo Premio Assoluto al Concorso “Prima Parete in Concerto”.

 

Nel 2005 ha ricevuto la “ Segnalazione “ per l’orchestra Filarmonia Veneta “Gian Francesco Malipiero” e presso la prestigiosa Orchestra della Rai Torino con la quale, successivamente, ha avuto la Gioia di collaborare per la serie di concerti inaugurazione delle Olimpiadi Invernali “Torino 2006” e Stagioni successive.

 

Nel 2005 ha vinto l’Audizione presso L’Orchestra “ Mozart”, Orchestra Internazionale Fondata dal M° Claudio Abbado, che ha sede a Bologna, in qualità di Borsista nel progetto di alta formazione per giovani musicisti, che si è concluso il 30 novembre dopo aver sostenuto l’esame finale e averlo superato con il massimo dei voti.

 

Per volontà dello stesso Abbado è Stata riconfermata nell'organico stabile dell’orchestra come professionista avendo cosi la possibilità di suonare ancora al fianco di musicisti di fama internazionale come, Enrico Bronzi,  Mario Brunello, Jacques Zoon, Alessio Allegrini, Danusha Waskiewicz (ex prima viola dei Berliner Philharmoniker) e sotto la Direzione del Grande M° Claudio Abbado, Giuliano Carmignola, Claire Gibault, John Eliot Gardiner, Trevor Pinnock. In Agosto 2007 ha partecipato a Taormina Arte con Medea di Cherubini Marco Guidarini e Concerto della Montserrat Caballè.

 

Il 14 ottobre 2007 è Risultata Idonea all'Audizione per Violino presso il Teatro Massimo Bellini di Catania. Al momento suona presso l’Orchestra Sinfonica di Roma Fondazione Arts Academy, diretta dal M° Francesco La Vecchia.

© 2017  Società Filarmonica Ciro Pinsuti